Non penso più a me stessa solamente come a un’imprenditrice o a una donna d’affari. Mi vedo realmente, come una creatrice.

Questo significa che mi assumo al 100% le responsabilità, dei miei risultati, che siano buoni o cattivi, perché sono stata io a crearli. La vostra attitudine è la creatrice della vostra vita. Voi dovete decidere la qualità dell’informazione che arriva nella vostra mente. Se voi non lo fate allora diventate vittime della realtà.

Una delle grandi verità della vita è che le persone in grado di “manifestare” delle grandi cose nella loro vita hanno la capacità di focus di un laser.

Le persone che sembrano non terminino mai qualcosa o che non fanno progressi sembrano avere un focus incostante e che chiamerei del tipo, “colpo di pistola”. Sono facilmente distratte da tutti gli oggetti brillanti che passano intorno a loro, dalle nuove idee e da diverse direzioni.

Quando riuscite a programmarvi per restare focalizzati con energia sui vostri obiettivi, li realizzerete più rapidamente, in altri termini, cominciate a fare delle azioni deliberate in direzione dei vostri sogni. La maggior parte delle persone è abituata a osservare le proprie condizioni e a reagire a esse.

Questo è quello che è comunemente chiamato “avere una mentalità da vittima”.

Quando le condizioni sono buone voi vi sentite bene ma quando sono cattive voi vi sentite male.

Il problema appare quando lasciate che il mondo esteriore determini il vostro stato interiore e in conseguenza del fatto che si soffre a causa del mondo esteriore questo (il vostro mondo esteriore) diventerà lo specchio dei vostri pensieri e attitudini di sofferenza.

Voi dovreste assumere l’atteggiamento seguente: quando la vita vi da un limone, dovreste trasformarlo in una limonata. Non restate seduti a soffrire e a gemere a causa dei limoni, questo è un atteggiamento da vittima. Voi avete una possibilità di scelta e un potere di decisione che riguarda quello su cui vi potete focalizzare nel momento.

Tutto questo non avrà sempre successo, ma tutti i vostri sforzi porteranno un risultato e delle conoscenze a proposito di quello che funziona oppure no. Queste conoscenze vi serviranno sempre.

Questo è il momento nel quale potete reinventarvi!

Il contesto economico può spingerci a fare delle cose che noi sappiamo avremmo dovuto fare prima, ma perché stavamo bene dal punto di vista finanziario non abbiamo messo in atto a suo tempo, delle azioni innovative quali ad esempio: azioni di marketing o l’introduzione di nuovi servizi e prodotti.

Le opportunità sono sempre presenti, potreste avere bisogno di bussare a diverse porte per trovarle ma sono sempre presenti da qualche parte.

In passato alcune persone hanno vissuto e prosperato in situazioni più difficili di quelle di adesso!

I media e i nostri politici sembrano volersi concentrare esclusivamente sulle situazioni negative. V’invito a concedervi il permesso di fare affidamento sui vostri doni e talenti e continuare a fare le cose che vi portano prosperità e successo.

Se non tenete conto di questi consigli, il vostro sarà un futuro di frustrazione e di conti bancari vuoti.

Tutto quello su cui vi focalizzate progredisce. Si trovano dei semi di opportunità in tutti gli ostacoli. Vi consiglio di prestare attenzione a quello su cui vi concentrate. Fate attenzione alla qualità dell’informazione che entra nella vostra mente tutti i giorni, perché questa è determinante per definire la vostra capacità d’apertura mentale e allargare la vostra visione sulle vostre possibilità.

Il vostro stato mentale determina la vostra capacità a prendere dei rischi intelligenti e a raggiungere nuovi livelli di ricchezza e successo.Prendetevi un po’ di tempo per scrivere esattamente quello che non volete nella vostra vita.

Sì, ho detto bene, quello che non volete.

Questo vi permetterà di vedere più chiaro e di mettere l’attenzione su dei nuovi obiettivi.

Evidentemente, voi non volete essere in cattiva salute, poveri, perdere un vostro caro, perdere la vostra casa, il vostro livello di vita, la vostra reputazione, perdere un buon gruppo di lavoro, perdere i vostri risparmi etc.…

Dopo che ho chiaramente definito quello che non voglio, mi posso fissare degli obiettivi che mi guidino nella direzione opposta. Presto quindi attenzione alle persone adatte, ai tipi di programmi tv o radio che sono in linea con la mia decisione, leggo e vivo nell’ambiente che mi sono autorizzata a espormi e che può influenzare positivamente il mio umore e le mie prospettive.

Avevo l’abitudine di leggere il giornale integralmente, oggi ho sostituito questo con la lettura di argomenti che mi ispirano e che mi elevano.Ho rimpiazzato il tempo che passavo nella lettura del giornale con l’apprendimento d’informazioni utili al miglioramento della mia azienda.

Identificare quello che non voglio mi ha aiutato a focalizzarmi su quello che voglio. Ho ormai raggiunto la piena chiarezza in merito agli obiettivi sui quali voglio concentrarmi. Il vostro lavoro mentale consiste nel determinare quello che non volete per voi.

Prendete con voi un piccolo notes e annotate tutto quello che vi viene in mente a riguardo di quello che non volete.

Disfatevi dei vostri comportamenti incoscienti, vecchie zone di confort e aprite gli occhi su quello che volete veramente. In questo modo, potrete concentrare le vostre energie ed emozioni al fine di ottenere quello che volete.

La prosperità è una decisione cosciente, che voi prendete, quando decidete il modo di utilizzare le energie della vostra vita. Allora: Creatrice o Vittima?

Lee Milteer